Natura e tatuaggi: una coppia sorprendente

Sei una di quelle persone che sono lasciate completamente fredde da frasi come "finché morte non vi separi" e affronti impegni a lungo termine a testa alta? Allora anche tu potresti esserti innamorato della magia dei tatuaggi! Pensi che i tatuaggi e i cosmetici naturali non vadano bene insieme? Siate sorpresi dalla grande notizia che è proprio il contrario!

Natura e tatuaggi: una coppia sorprendente

Perché prendersi cura di un nuovo tatuaggio?

La pelle è di solito coperta da una pellicola dopo il tatuaggio e solo dopo qualche tempo (secondo la specifica raccomandazione del tuo tatuatore) inizia la cura. Questo consiste principalmente nel pulire delicatamente la pelle irritata in modo che i batteri non vi entrino o la infiammino , il che potrebbe portare alla caduta o allo scioglimento dell'inchiostro, e anche nel facilitare la corretta guarigione della pelle.

I saloni di tatuaggio spesso offrono i loro kit collaudati, che consistono in una crema protettiva e un sapone antibatterico. Puoi anche trovare questi prodotti in farmacia, ma sono per lo più prodotti innaturali che possono contenere sostanze irritanti. 

Cura naturale efficace

Prendersi cura del proprio tatuaggio con prodotti naturali è più facile di quanto possa sembrare! Per una pulizia delicata, provate un sapone solido con oli nutrienti e proprietà antibatteriche After Tattoo, che potete usare anche in molti modi dopo. E per la cura protettiva, basta scegliere un burro di karité di alta qualità, o ancora meglio, i nostri Miracle Balm e SOS Balm. Entrambi contengono oli curativi e macerati di erbe note per le loro proprietà lenitive e antibatteriche. Questa combinazione creerà le migliori condizioni perché il tuo tatuaggio rimanga con successo nella forma desiderata.

Principi per una corretta guarigione

1.Lavarsi le mani

Data la situazione attuale, questa può essere una frase un po' banale, ma... La pelle ferita è molto sensibile e soggetta a infezioni, quindi lavati sempre le mani quando la maneggi e usa un asciugamano pulito, un tovagliolo di carta o lascia asciugare il tatuaggio all'aria. Lavare delicatamente l'area tatuata con sapone naturale antibatterico almeno due volte al giorno.


2.Tieni sotto controllo i tuoi istinti

Subito dopo il tatuaggio, sentirai bruciore e una maggiore sensibilità della pelle, seguita da tensione e prurito per i giorni successivi. Tutti questi fenomeni di accompagnamento fanno parte del tatuaggio, quindi resisti e lascia che facciano il loro corso. Se si "aiuta" il processo di guarigione con un graffio qua e là, o un graffio qua e là, si può scoprire che l'inchiostro appare inutile e si dovrà avere una correzione, che non è sempre inclusa. Se il prurito non può essere sopportato, tamponate delicatamente il punto.


3.Cura i tatuaggi in modo responsabile

Segui le istruzioni del tuo tatuatore e proteggi la tua nuova immagine dai danni meccanici per i primi giorni. I tatuaggi freschi non beneficiano di lunghi bagni, per non parlare dei bagni nelle piscine pubbliche. Non è anche una buona idea esporlo alla luce diretta del sole per almeno 2 settimane. Se pensi che qualcosa non vada (la zona è infiammata, rossa più a lungo, molto dolorosa, ecc.), contatta immediatamente il tuo tatuatore per controllare il tatuaggio e raccomandare una visita da un dermatologo se necessario. 

I prodotti naturali scelti correttamente proteggeranno non solo il tuo nuovo tatuaggio, ma anche la tua pelle, la natura e probabilmente il contenuto del tuo portafoglio!

After Tattoo

After Tattoo

Sapone naturale con effetti antibatterici per la cura dei tatuaggi.

6.99 EUR
Miracle Balm

Miracle Balm

Balsamo naturale per pelli sensibili, problematiche, screpolate ed incline ad irritazioni

15.49 EUR
SOS Balm

SOS Balm

Balsamo naturale per pelle irritata

 

15.49 EUR

5.5.2021
Marcel Kral
Trattamento del corpo